Design

Anteprima PIOSSASCO JAZZ FESTIVAL 2012: il programma ufficiale!

Anteprima PIOSSASCO JAZZ FESTIVAL 2012: il programma ufficiale!

Nelle scorse settimane vi abbiamo parlato di un’importante manifestazione musicale che si terrà tra pochi giorni sul nostro territorio e di cui saremo – con malcelato orgoglio! – uno degli sponsor tecnici: cliccando qui, ritrovate il post dedicato alla presentazione, tenutasi al Fiat Industrial Village, dell’edizione 2012 di Note d’Autore – Piossasco Jazz Festival.

La qualità degli artisti partecipanti, l’apertura a generi musicali diversi e la diffusione del jazz negli ambienti più disparati contraddistinguono questa manifestazione, giovane e già maturo festival ideato e guidato dall’affermato trombettista Fabrizio Bosso. La terza edizione di Note d’Autore porterà la musica nelle scuole, nelle strade, nei supermercati, tra i banchi del mercato, nei ristoranti e nei caffè, in antichi giardini, oltre che naturalmente sui palcoscenici, luoghi tradizionalmente deputati all’esibizione musicale.

Dopo aver ospitato artisti del calibro di Raphael Gualazzi, Paolo Fresu, Francesco Cafiso e Sergio Cammariere, quest’anno si esibirà sul palco del Castello dei Nove Merli di Piossasco,il 1° giugno, l’atipico duo costituito da Rosario Giuliani e Dado Moroni. A seguire, Roberto Gatto Quintet in “Remembering Shelly”, omaggio ad uno dei più importanti batteristi e band leader della storia del jazz: Shelly Manne.


Sabato 2 giugno sarà il turno di Fabrizio Bosso con il suo quartetto – Luca Mannutza al pianoforte, Luca Bulgarelli al contrabbasso e Lorenzo Tucci alla batteria – che dipingerà quadri sonori sull’infinito. Un po’ jazz, un po’ canzone d’autore, un po’ rock, un po’ punk e infine anche musica classica: quando a salire sul palco sono Petra Magoni e Ferruccio Spinetti “la musica è nuda”, non ci sono più confini. La voce di Petra e il contrabbasso di Ferruccio ammaliano lo spettatore portandolo all’interno di un mondo sonoro da cui difficilmente deciderà di uscire.



Il 3 giugno la protagonista sarà Nina Zilli: un tornado, un vulcano, un’innamorata di musica che inchioda il pubblico con le sue passioni e fantasie, prima ancora che si abbia il tempo di ascoltare una sola delle sue canzoni.

Quello del Piossasco Jazz Festival è un palcoscenico particolare, dove la musica si fonde con la natura e con la storia del Monte San Giorgio e dei suoi antichi castelli, offrendo al pubblico un’esperienza sensoriale a 360°. Ad anticipare la tre giorni di musica, durante la serata del 31 maggio, a partire dalle ore 20, l’Associazione Commercianti Centro Storico ospiterà nelle vie del centro numerosi concerti all’aperto che introdurranno il pubblico alle note del jazz dei giorni successivi. Tra gli altri appuntamenti in programma: la mostra di opere di Giuseppe Riccardo Lanza allestita a Villa Lajolo, splendida dimora settecentesca della famiglia Lajolo-De Vecchi, che racchiude, tra le sue mura di cinta, un vero e proprio giardino segreto “all’italiana”, inserito dal Fai tra i beni da scoprire in Piemonte. I concerti-aperitivo in piazza San Vito - che ritrovate nelle immagini sottostanti e in cui saremo protagonisti con un nostro allestimento outdoor ad hoc, in aggiunta alla creazione di un’inedita zona lounge presso l’area dei concerti al Castello - a cura dei giovani musicisti di Musicanto – il Centro per la ricerca e la Didattica Musicale di Piossasco – e Cluzon Big Band (1 giugno), Actis Dato Quartet (2 giugno), Trio Vocale Parati (3 giugno).


PROGRAMMA BIG

1 giugno: Rosario Giuliani e Dado Moroni, Roberto Gatto Quintet

2 giugno: Fabrizio Bosso Quartet, Musica Nuda: Petra Magoni & Ferruccio Spinetti

3 giugno: Nina Zilli

Orario di inizio dei concerti: 21.30

Ticket: 20 euro (intero) – 15 euro (ridotto under18

Info e biglietti

www.notedautore.com

Fondazione Alessandro Cruto

Tel: 011.9068322

E-mail: info@fondazionecruto.it

Prevendite: www.ticket.it

Note d’Autore – Piossasco Jazz Festival è un progetto di Fondazione Alessandro Cruto e della Città di Piossasco.

Direzione artistica: Fabrizio Bosso.