Progetti

Design e funzionalità per una seconda casa.

Design e funzionalità per una seconda casa.

Quando immaginiamo l’arredo di una seconda casa, al mare o in montagna che sia, spesso e volentieri sacrifiamo l’estetica in favore di soluzioni immediate e semplici, per ottenere la massima praticità e, perché no, cercare di risparmiare il più possibile. Tutto giusto, in teoria, ma questa realizzazione grafica curata dal nostro architetto e arredatore Fulvia Corriere, in collaborazione con l’arch. Andrea Zagoner, nasce anche per sfatare certi miti e raccontarci che si può concretizzare un progetto bello e pratico, tenendo a mente le cose dette in precedenza e senza restare nel campo dei sogni irrealizzabili.

È infatti possibile creare una zona-giorno unica, frizzante e dinamica dal punto di vista estetico, e conservare allo stesso tempo una buona funzionalità dell’ambiente stesso, sfruttando elementi già esistenti in precedenza (in questo caso – una seconda casa al mare di una giovane coppia – si tratta in particolare di un divano a tre posti), accostandoli a una serie limitata di nuovi prodotti di aziende da noi distribuite: il tutto per ottenere un risultato gradevole e, in fin dei conti quale particolare non secondario, economico. Protagonista indiscussa di questo progetto è una cucina contemporanea, dalle linee chiare e nette come il modello City Venus di EFFEQUATTRO, caratterizzata da una penisola centrale in laminato bianco con tavolino snack in laminato olmo, al quale sono accoppiati due sgabelli Charles Ghost di KARTELL. La finitura del tavolino viene poi ripresa dalle colonne della cucina stessa e dal pensile alla base della parete Tempo Giorno di NOVAMOBILI, anch’essa giocata sul contrasto tra laminato olmo e laminato bianco. Ad impreziosire il progetto contribuiscono, infine, una libreria a parete moderna, leggera e contenitiva come il modello Wally e la praticissima consolle Convivium (in grado di allungarsi fino a 3 metri!), entrambi prodotti firmati CATTELAN ITALIA.