Progetti

KARTELL, il “made in Italy” creativo

KARTELL, il “made in Italy” creativo

Prosegue il nostro racconto per portarvi all’interno della mostra sulla storia gastronomica da noi ospitata in queste settimane.
In particolare, oggi vi parleremo delle ambientazioni firmate KARTELL: nella prima a una lampada Bourgie (by Ferruccio Laviani) in versione cromata sono stati affiancati due pannelli della mostra sulla storia gastronomica riguardanti il periodo tra il 1891 e il 1921, con la presenza di numerosi oggetti storici risalenti allo stesso periodo, come un pregevole abito d’epoca, alcuni menù storici e diverse scatole alimentari originali. Proseguendo con il percorso, di fianco a due pannelli dedicati al periodo tra il 1921 e il 1945, è stata creata un’ambientazione ispirata all’epoca immediatamente successiva alla II Guerra Mondiale, con oggetti e giornali dell’epoca, e arredo d’eccezione: al celebre tavolo Reale (1946) di Carlo Mollino, sono state accostate le sedie Masters, come noto disegnate da Philippe Starck quale omaggio contemporaneo alle creazioni di tre grandi designer – Arne Jacobsen, Eero Saarinen e Charles Eames -, realizzate proprio in quel periodo contraddistinto da una forte rinascita sociale e culturale. In un’altra area dell’esposizione, vicino alle sedie della serie Classics, le 4867 (by Joe Colombo) e le 4875 (by Carlo Bartoli), e alla cassettiera della stessa serie, sono stati allestiti altri due pannelli storici riguardanti il periodo tra gli anni Cinquanta e gli Ottanta, con l’aggiunta di alcuni oggetti risalenti alla stessa epoca, come una pregevole Vespa originale anni ’50, alcuni giornali e riviste, un giradischi con mangianastri in puro stile vintage e, chiaramente, lampade e sedute di quegli anni, donando ulteriore fascino allo spazio e creando un notevole effetto armonico e cromatico. Infine, il pannello finale dell’esposizione – ovvero quello dedicato al periodo dagli anni Ottanta a oggi, con le immagini degli chef-star che hanno fatto grande la cucina italiana nel mondo – è stato allestito all’interno di un’altro stand del nostro showroom interamente dedicato a Kartell. L’idea è stata quella di accostare questo particolare viaggio nella storia della gastronomia italiana, contraddistinto da una grande tradizione e da una crescita esponenziale del “made in Italy”, a un’azienda storica e dinamica come Kartell, vera espressione della creatività e originalità italiana nel mondo di ieri e di oggi.

Vi ricordiamo che la mostra sarà visitabile presso il nostro showroom, a ingresso libero e con orari negozio (lun 15.00 – 19.30 ; mar – sab 9 – 12.30 , 15 – 19.30), fino al 10 marzo 2012. Chi fosse interessato a una visita guidata gratuita può scrivere un’e-mail di richiesta al nostro indirizzo, info@formatabitativi.it .

Partner dell’evento:
DINOITRE EVENTI
CLARA e GIGI PADOVANI
MUSEO DEL GUSTO