Progettazione

Note d’Autore a Piossasco!

Note d’Autore a Piossasco!

In questi giorni a Piossasco (TO) torna Note d’Autore – senza alcun dubbio la migliore manifestazione dedicata al jazz del nostro territorio -, iniziativa di cui siamo orgogliosamente uno degli sponsor tecnici. Dal 3 al 6 luglio, infatti, la cittadina ai piedi del Monte San Giorgio si riempe di buone note e importanti musicisti, per una quinta edizione all’insegna della qualità e della spinta alla diffusione di un genere di musica ritenuto erroneamente per pochi, con una forte attenzione verso i più giovani e le eccellenze del territorio.

 

Come per le precedenti edizioni la direzione artistica è affidata a Fabrizio Bosso – celebre trombettista che abbiamo avuto modo di ospitare anche all’interno del nostro showroom (cliccando qui ritrovate il racconto di quella splendida serata)  – e l’organizzazione è a cura del rodato e altamente professionale staff della Fondazione Alessandro Cruto, con il sostegno della Città di Piossasco e di molteplici partners e sponsor tecnici e istituzionali.

 

Ai concerti di prima fascia, che come sempre si tengono presso l’esclusiva location del Castello dei Nove Merli con la partecipazione dei più grandi musicisti del momento (citiamo in particolare il Pietropaoli Yatra Quartet, il progetto Enrico Rava Standards, il Fabrizio Bosso Spiritual Trio accompagnato dal Sunshine Gospel Choir e il gran finale di domenica sera affidato all’esibizione di Fabio Concato), si affianca un nutritissimo programma di jazz diffuso sull’intero territorio cittadino, con l’utilizzo di location storiche alternate a nuove ed inedite esibizioni presso vie, mercati, negozi e altre strutture commerciali. In più l’edizione di quest’anno si arricchisce di un cartellone che offre al pubblico numerose attività a contatto con la natura, integrando maggiormente musica e territorio.

Per quello che ci riguarda abbiamo l’onore di ricreare un accogliente salotto presso la settecentesca Villa Lajolo (che sabato 5 luglio, alle ore 11, ospita l’evento “Incontri con musicisti straordinari” con la partecipazione di Enrico Rava e del giornalista e scrittore Luca Ragagnin e, come per gli anni scorsi, di curare l’illuminazione estetica di Piazza San Vito, teatro dei concerti-aperitivo (in collaborazione con il progetto StreetEataly – Alti Cibi in Movimento) e ingresso d’eccezione all’area del Castello. Per consultare il programma completo della manifestazione e tutte le informazioni relative vi rimandiamo al sito ufficiale del Piossasco Jazz Festival, invitandovi a non perdere l’occasione di passarci a trovare con il sottofondo della migliore musica jazz.