Progetti

SALONE DEL MOBILE 2012: le novità di VARENNA a Eurocucina!

SALONE DEL MOBILE 2012: le novità di VARENNA a Eurocucina!

Prosegue il nostro viaggio nelle novità viste all’ultima edizione de iSaloni con il racconto delle nuove collezioni presentate a Eurocucina 2012 da Varenna, la storica azienda brianzola – da sempre simbolo dell’arredo per la cucina di altissima qualità estetica e funzionale – acquisita nel 1996 dal gruppo Poliform, vero e proprio fiore all’occhiello dell’offerta di arredamento e design di Format Progetti Abitativi.

La qualità è stato il tratto distintivo della presenza di Varenna all’appuntamento milanese: qualità a 360 gradi attraverso la progettazione di nuovi prodotti dal design innovativo, la rivisitazione di prodotti esistenti e la continua ricerca di materiali tecnologicamente avanzati.
Una presenza imponente, uno spazio di quasi 1.000 mq nel quale deck interni in legno hanno creato dei percorsi che dall’esterno accompagnavano il visitatore verso il cuore dell’esposizione. Gli unici elementi architettonici di divisione degli spazi erano rappresentati da maglie metalliche contenute in telai di ferro verniciato. Una logica estetica che giocava attraverso le tonalità neutre e discrete dei grigi scuri e piccole note di colore dei complementi d’arredo per realizzare un progetto rivoluzionario pensato per rendere sempre più unico il cuore della casa: la cucina.

Le parole d’ordine alla base del progetto sono state attualità e sostenibilità. Le nuove collezioni, infatti, cercano di interpretare le esigenze contemporanee cercando di rispondere alle molteplici necessità di una stanza in continua evoluzione. Tra gli obiettivi del gruppo Poliform, sempre più in espansione, in primo piano vi è quello di dare risposta ai mercati internazionali tenendo sempre conto del rispetto per l’ambiente. Un altro punto di forza è la versatilità: le cucine Varenna sono progettate per adattarsi alle diverse situazioni e alle differenti grandezze degli ambienti e il loro segreto è la modularità studiata fin nei minimi dettagli. Inoltre ante con meccanismi pratici e veloci permettono di nascondere elettrodomestici ingombranti e trasformare la cucina in un living ordinato.

8 le composizioni innovative presentate, volte a rispondere alle esigenze attuali del mercato globale, grazie al recente aggiornamento degli impianti produttivi aziendali e alla continua ricerca tecnologica. Cucine di fascia alta, per il tipo di materiali usati e l’attenzione al dettaglio, si accostano a modelli più flessibili, adattabili a spazi ridotti e composti da materiali più tecnici e rivisitati in chiave moderna. Due, in particolare, le novità: Artex – un progetto firmato CR&S Varenna che propone un’estetica di naturalezza attraverso una concezione contemporanea della cucina con ampie superfici e volumi ridotti all’essenziale per rendere protagonisti i materiali – e la rivisitazione di Matrix by Paolo Piva – dall’estetica estremamente essenziale, caratterizzata anch’essa da grandi volumi e ampie superfici, e indirizzata ad un pubblico in cerca di una cucina di stile contemporaneo-minimalista ma nello stesso tempo “importante”.

I modelli Varenna hanno la caratteristica di avere linee essenziali, grandi mobili contenitori, colonne attrezzate, isole spaziose. Si tratta di cucine dallo stile sobrio e dalle tecnologie avanzate con una vasta gamma di materiali, finiture e colori che permettono di creare configurazioni sempre nuove e diverse. Interessante l’uso di pannelli in nobilitato (materiale resistente ed economico), rivestiti e incollati a laser per ottenere una superficie liscia senza vedere alcuna giunzione e sbavatura.

Per permettere a tutti – anche a chi non ha avuto la possibilità di farlo dal vivo a Milano – di immergersi nello spazio di Eurocucina firmato Varenna, cliccando qui ritrovate il video presente nel canale ufficiale YouTube del brand Poliform.